L’agopuntura è una pratica della Medicina Tradizionale Cinese (MTC) che consiste nell’infissione di aghi sterili monouso in specifici punti del corpo, localizzati lungo il percorso di meridiani energetici, per ristabilire l’equilibrio psico-fisico perduto.

La Medicina Tradizionale Cinese considera il corpo umano come un insieme di organi e funzioni interdipendenti e interagenti e pone grandissima attenzione allo stato emotivo, mentale e psicologico della persona (Shen), perché così come scritto nell’VIII capitolo del Ling Shu, uno dei testi cardine della MTC: “Tutte la malattie hanno la loro origine nello Shen“.

Il fondamento dell’Agopuntura si basa sul presupposto che la salute, secondo la MTC, è un equilibrio dinamico tra YinYang e tra Qi (energia o soffio) e Xue (sangue), le alterazioni di questi equilibri sono ritenute responsabili della malattia.

Ad esempio, il dolore, secondo la Medicina Tradizionale Cinese, è provocato, nella maggior parte dei casi, da un blocco o da una stagnazione del flusso del Qi  e/o dello Xue. L’agopuntura rimuovendo il blocco e/o la stasi energetica, ripristina lo stato di salute e il benessere psico-fisico, talvolta anche dopo poche sedute.

 

 

La dott.ssa Sampaolesi pratica l’agopuntura a Rimini nel suo studio in Via Pani, 16